La rieducazione funzionale è la terapia vincente per ritrovare le funzioni motorie ottimali attraverso il riequilibrio delle tensioni delle catene neuro-muscolari e fasciali.

Gravi patologie, interventi chirurgici, gessatura, immobilità o rigidità dovuta a dolori o artrosi… il persistere di una (o più) di queste patologie richiede una rieducazione funzionale per migliorare ed eliminare i deficit motori che arrivano a condizionare la vita di tutti i giorni, limitando ogni forma di movimento e di percezione.

Per farlo, è necessario agire attraverso una prima valutazione funzionale dell’apparato muscolo scheletrico così da permettere allo specialista di ricostruire l’intero quadro clinico e individuare con chiarezza il disturbo registrato e spiegato dal paziente.

La rieducazione funzionale della postura passa attraverso il riequilibrio delle tensioni delle catene neuro-muscolari e fasciali e la rieducazione propriocettiva per recuperare lo schema corporeo, permettere il migliore recupero e il mantenimento nel tempo di gesti motori adeguati e fluidi.

Anche in questo tipo di rieducazione funzionale, ogni azione terapeutica è sempre svolta considerando i concetti del Metodo che utilizziamo e che comprende i seguenti principi:

  • attenta osservazione a 360° di ogni segnale che il paziente e il suo corpo ci comunicano;
  • rigorosa applicazione delle Posture Decompensate nel rispetto della Globalità affinché il trattamento della zona coinvolta dal trauma “non trasferisca” tensioni e problemi in altre zone;
  • coinvolgimento costante della respirazione diaframmatica propria del Raggi Method®.

Che cos’è il Raggi Method®?

Caratteristica principale di questo metodo è proprio quella di prendere in esame la persona nel suo insieme, osservandone ogni parametro alla ricerca di disfunzioni e traumi così da intervenire nella maniera corretta per aiutare il paziente a recuperare gli schemi motori e affrontare carichi di lavoro sempre maggiori, tornando gradualmente a riprendere le normali attività quotidiane.

Utilizzato in maniera completa e competente da professionisti diplomati presso Postural Service, il Raggi Method® va ad agire sulla parte fisica della persona grazie all’utilizzo di Pancafit®, un rivoluzionario attrezzo che agisce sulle catene neuro-muscolo-fasciali e che ha un ruolo molto importante nella rieducazione funzionale.

Attraverso l’allungamento muscolare globale decompensato è possibile coinvolgere non solo tutte le catene muscolari all’unisono, ma anche la respirazione e la componente emozionale (spesso trascurata quando la rieducazione funzionale si focalizza esclusivamente sugli aspetti “fisici” del corpo).

In questo modo moltissimi dolori e patologie osteomuscolari tra cui cervicalgie, lombalgie, lombosciatalgie, coxalgie, epicondiliti, etc. e processi artrosici alla colonna, ottengono grandi benefici arrivando a scomparire del tutto.